Questo Sito usa i Cookies

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo.
Accetta
Maggiori Informazioni

Da Kandinsky a Botero tutti in un filo - Venezia Palazzo Zaguri


Posti disponibili buono

Scegli la Data
Rientro il 07-04-2019

Giorni : 1 | Notti : 0

Partecipanti



Descrizione

DA KANDINSKY A BOTERO tutti in un filo 
VENEZIA PALAZZO ZAGURI - DOMENICA 07/04/2019

Quando Vassily Kandinsky, precursore e fondatore della pittura astratta, nel 1925 dipinse Rosso, Giallo, Blu mai avrebbe immaginato che un italiano, innamorato dell’arte contemporanea, del suo quadro avrebbe fatto un arazzo talmente bello da sembrare un dipinto. Il capolavoro dell’artista franco russo è il simbolo della mostra Da Kandinsky a Botero. Tutti in un filo. Un evento di respiro internazionale, un’esposizione mai vista finora con un testimonial d’eccezione del panorama artistico-culturale italiano, Vittorio Sgarbi, voce delle audioguide gratuite che accompagneranno i visitatori in un percorso dove espressione artistica, artigianato di bottega e scuola trovano nell’arazzo l’espressione più preziosa e antica e, al contempo, mai così moderna e attuale. Cento gli arazzi esposti nei quattro piani del palazzo veneziano, per un valore complessivo di circa cinquanta milioni di euro. La maggior parte proviene da una delle ultime arazzerie italiane, quella fondata nel 1960 da Ugo Scassa, il cui sogno era proprio di esporre le proprie opere a Venezia. Sono opere capaci di stupire e “catturare” chiunque, per la finezza dell’ordito, la maestria nel miscelarne i colori sulla tela, filo dopo filo, intreccio dopo intreccio. Per evocare il mondo scintillante dei viaggi transoceanici dei primi del Novecento, saranno proiettate parti e immagini del film La leggenda del pianista sull’oceano, così che percezione visiva e uditiva trasportino il visitatore in mezzo al mare, in un clima fiabesco e quasi surreale. Da Kandinskij a Botero, passando per De Chirico, Mastroianni, Paul Klee, Henri Matisse, Joan Mirò e Andy Wharol, solo per citare alcuni dei grandi maestri presenti alla mostra. Perfino Renzo Piano fece “tradurre” alcuni suoi disegni con questa tecnica, a imperitura memoria.

PROGRAMMA

Arrivo a Venezia Tronchetto verso le h 10.00, battello per San Marco. Passeggiata libera o con nostro accompagnatore. Pranzo libero. H 13.30 ingresso e visita guidata alla mostra di palazzo Zaguri in Campo San Maurizio, splendido palazzo gotico del 1353. A seguire passeggiata fino alle Zattere dove riprenderemo il battello per raggiungere il pullman al Tronchetto.







 


Orari e Fermate


Linea Alta Valsugana
Ore 06:10 : Levico Terme - Stazione treni Trenitalia
Ore 06:30 : Pergine Valsugana - Piazza Gavazzi Bar Alba

Linea Alto Adige
Ore 05:50 : Bolzano - casello A22 SUD dentro parcheggio FIRMIAN
Ore 06:10 : Egna - casello A22

Linea Bassa Valsugana
Ore 05:50 : Borgo Valsugana EST - Stazione EST treni Trenitalia

Linea Garda
Ore 06:30 : Arco - Autostazione
Ore 06:40 : Riva del Garda - Nuova Autostazione

Linea Rotaliana
Ore 06:30 : Mezzocorona - casello A22 davanti Bar Andreis

Linea Vallagarina
Ore 07:10 : Rovereto - casello A22 NORD
Ore 07:15 : Rovereto - dentro parcheggio casello A22 SUD
Ore 07:30 : Ala/Avio - casello A22

Linea Valle Adige
Ore 06:50 : Trento - Fermata TT ex area Zuffo
Ore 06:55 : Trento Sud - Parcheggio via Lidorno fermata Trentino Trasporti

Linea Veronese
Ore 07:50 : Affi - casello A22
Ore 08:10 : Verona - casello A22 NORD
Ore 08:20 : Verona - Uscita Verona Sud - Parcheggio casello autostradale


Termini e condizioni

La quota di partecipazione Euro 68,00 comprende:

  • Pullman a disposizione per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione CTA
  • Assistente I Viaggi del Consorzio
  • Battello Tronchetto - San Marco + Zattere - Tronchetto
  • Ingresso alla Mostra e visita guidata
Supplementi e riduzioni:




Forse ti può interessare anche:

Offerte In primo piano

Contattaci | Entra